CACCIA AL CINGHIALE STAGIONE 2021-22: COMUNICAZIONI AI CAPIDISTRETTO E CAPISQUADRA


Tabella dei contenuti

    Fermo restando le zone di braccata istituite e già validate dall’Area Decentrata Agricoltura (ADA) di Viterbo nella stagione 2020-21, i capisquadra di braccata possono presentare all'attenzione dei 4 capidistretto della caccia al cinghiale dell'ATC VT2 proposte di modifiche delle zone validate la scorsa stagione se supportate
    ed adeguatamente motivate da ragioni di sicurezza e da comprovato
    coinvolgimento dei rappresentanti delle squadre territorialmente interessate, nell'ottica degli equilibri gestionali consolidati a scala distrettuale e locale.

    Le proposte, trasmesse dai capidistretto, devono pervenire all'ATC (attraverso posta elettronica o consegna all'uffcio dell'ATC) entro il 25 agosto p.v.per le opportune verifiche tecniche e per la definizione definitiva delle cartografie da parte del tecnico dell'ATC da inviare all’ADA di Viterbo entro il giorno 8 settembre per la validazione ed autorizzazione finale.

    Non verranno prese in considerazione richieste di modifica non trasmesse dai capidistretto.